sabato 6 gennaio 2018

PRIMA DI CAMPIONATO: ANCORA I ROSSI!!!

Giovedì 4 gennaio 2018
h 19.30 prati 37

Appena archiviata la stagione 2017 ecco che si ritorna in campo per quella del 2018!!! E si comincia già con un certo numero di assenti.. Dimos e Salvatore per i gialli e Giancarlo per i rossi.
Per fortuna non mancano i sostituti ed ecco Lorenzo, Tommaso ed Enrico scendere in campo pronti alla battaglia.

Le formazioni
Paolo, Mimmo, Tommaso, Mathew e Lorenzo: formazione a trazione anteriore per i gialli che vogliono mettere il loro sigillo a questo inizio di campionato.

Domenico, Alessandro, Rino, Enrico e Walter: formazione "titolare" per i rossi visto la "fede" di Enrico.

La partita
Si inizia a spron battuto.. rossi compatti e stretti a tenere a freno un Lorenzo che fa paura.. gialli che Mimmo tiene a briglia corta per evitare pericolosissimi sbilanciamenti in avanti. Enrico segue Lorenzo come un'ombra supportato da un Alex concentratissimo sulla partita. La prima occasione è dei rossi che con Walter vanno al tiro costringendo Paolo alla respinta difficile. Paolo che si ripete poco dopo a fermare un missile radente di Rino che sembra essere in serata giusta. I rossi fraseggiano meglio e più rapidamente degli avversari che stentano a prenderne le misure e le ripartenze sono affidate a qualche rilancio lungo per Lorenzo che corre come un pazzo su tutti i palloni ma sempre seguito come un'ombra da due a volte anche tre avversari. 
Al 7' la situazione si sblocca grazie al duo Walter- Rino che mette in scena un'azione da manuale con assist di Walter per Rino che arriva come un treno e mette in "palo-rete" l'1 a 0 per i rossi!!  
Si riprende la partita ed i rossi dimostrano una maggiore capacità di gioco sia nello stretto che nel movimento senza palla e vanno vicino al raddoppio con Domenico che colpisce in pieno il palo sul passaggio smarcante di Walter. Palo che viene pareggiato da un gran tiro in semigirata di Lorenzo che sposta la porta con la sua cannonata. Prova a trovare il pareggio Tommaso con uno dei suoi sinistri al fulmicotone ma Enrico, subentrato a Domenico in porta, non si fa sorprendere. Intanto Alex giganteggia tra anticipi e lanci a cercare i mobilissimi Rino, Walter e persino Domenico che sembra in grande forma. Walter si divora il raddoppio sull'assist di Domenico sparando su Mimmo da corta distanza e poi è Alex che vola di testa a chiudere un traversone di Rino ma sul fondo.
I gialli si fanno vivi con Mathew che scannona alle stelle e poi con Lorenzo al quale Enrico risponde con un bell'intervento. 
Al 30' i rossi conquistano un angolo che Domenico si appresta a battere ma Alex lo ferma e gli ordina: "Vatt a mett nmezz a la port!" e per esserne sicuro lo ripete: " VATT A METT NMEZZ A LA PORT!!" Domenico obbedisce. Alex batte con una fucilata in piena area dove Domenico piazzato in mezzo alla porta devia in rete come da programma. 2 a 0. 
Il due a zero accende i gialli che capiscono di non poter contare solo su Lorenzo per poter sperare di vincere la partita.. Mimmo si carica la squadra in spalla e cerca il gran tiro rimpallato da Alex e poi è Walter che respinge una sassata di Lorenzo diretta sotto la traversa.
Il contropiede di Rino e Alex non porta il terzo gol per merito di un grandissimo intervento in recupero di Paolo e allora si arriva al 38' quando Mimmo trova il varco giusto per scaricare uno dei suoi missili dritto dritto nell'angolino alla destra di Walter che non vede neppure partire la palla. 2 a 1 e gara che si fa ancora più interessante!!! 
I gialli diventano incontenibili ed onnipresenti, i rossi calano vistosamente e vanno in affanno mentre Alex sbraita a destra e a sinistra vedendo errori grossolani e gratuiti. La realtà è che comunque i gialli sono cresciuti in convinzione e determinazione e con un pressing alto mettono in serie difficoltà i rossi che si salvano a più riprese per il classico pelo. 
L'impegno profuso dai gialli ottiene il suo premio al 43' quando da un calcio d'angolo dalla destra, Mimmo si avventa sulla palla in anticipo su Domenico e scaglia un tiro probabilmente destinato fuori bersaglio ma la palla sbatte su Enrico a centro area e finisce in rete nel più classico degli autogol. 2 a 2 e urla bestiali di Alex mentre per i gialli è grande gioia. 
Così come per la finale di coppa italia della scorsa settimana, i gialli dallo zero a due sono riusciti a riagguantare il risultato ma allo stesso modo si fanno trovare disattenti un minuto dopo.. infatti al 44' Rino se ne va in tunnel a Tommaso sulla fascia destra, non trova opposizione e va a sganciare un secco diagonale che fa 3 a 2!!! Che gol!! E che mazzata per i gialli!! 
I rossi ritrovano vigore e posizioni in campo, Enrico chiude alla grande sul tiro potente di Lorenzo mentre Domenico manca il bersaglio di pochissimo avventandosi su una palla vagante al limite dell'area gialla. Walter si fa vedere nello spazio dove Alex lo pesca perfettamente ma sulla conclusione c'è Mathew pronto alla respinta.. Lo stesso mago si allunga come una molla in spaccata a fermare un contropiede letale di Rino e Domenico rischiando di rimanere sul terreno... Partita accesissima da un risultato in bilico e Lorenzo ci prova ancora ma Alex è veramente un muro con calamita prendi palloni incorporata. 
Al 60' Rino in vena di grandezze ripropone lo stesso numero di prima.. tunnel a Tommaso e fuga sulla fascia con diagonale rasoterra che viene deviato in rete da non si sa chi in mezzo ad una bolgia di gambe.. 4 a 2 e buonanotte al secchio con standing ovation per Rino che inizia la stagione meglio della precedente.
La partita si assesta.. i gialli hanno subìto un brutto colpo che gli ha fatto perdere convinzione ed entusiasmo.. entusiasmo che invece non manca ai rossi che capiscono di avere la vittoria in pugno e si permettono anche alcune giocate di troppo con il duo Walter e Rino che si passano la palla mille volte scatenando le urla di Domenico dalla porta: "Ma quant cazz ji piace a sti du'... quanda cazz ji piaceeeee!!!" 
A mettere la parola fine alle speranze gialle è Alex che di forza arriva sul limite dell'area avversaria palla al piede e mentre Tommaso in porta urla disperato: "NON FATELO TIRAREEEEEE!!!!" scarica un bolide imprendibile dritto sotto l'incrocio dei pali per il 5 a 2 al 71'.
E' il gol che in pratica mette al riparo i rossi anche da eventuali cazzate che di solito riescono a fare benissimo... 
I gialli ci provano però con grande e ammirevole caparbietà.. il triangolo Paolo-Lorenzo-Paolo è splendido e mette Paolo in area a tu per tu con Domenico che ne respinge il tiro con un grande intervento evitando il peggio. Altri tentativi di Tommaso e Lorenzo vengono respinti da Enrico e da Alex mentre un contropiede dei rossi finisce con un tiro di Rino di poco a lato. Siamo già nei minuti di recupero.. Alex cerca gloria in avanti e subito i gialli ne approfittano per una bella azione in velocità tra Lorenzo e Mimmo che dialogano in un triangolo strettissimo superando la difesa rossa e permettendo a Lorenzo di siglare il 5 a 3 con un secco tiro. Siamo al 77'.. manca una manciata di minuti al termine.. i gialli sono sbilanciatissimi in avanti.. Alex riconquista palla nella propria tre quarti e s'invola in contropiede con Walter.. due contro il solo Paolo.. il gol sembra già fatto ma Paolo con un guizzo intuisce il passaggio di Alex per Walter e interrompe l'azione!!!       
I gialli ripartono ma la loro azione viene interrotta da Enrico che chiude Mimmo in uno scontro tra titani fortuito con boato annesso.. niente di che..
Sul filo del fischio finale, Domenico apre benissimo per Walter che galoppa solitario e serve un assist perfetto per Alex che non perdona e mette in rete il 6 a 3 finale con cui si chiude la partita. E' l'80'.

Migliore in campo della partita, eletto a maggioranza (5 voti su 9 espressi; gli altri sono 3 per
Domenico e 1 per Rino) è Alessandro ancora una volta protagonista in positivo per i suoi. Sempre determinante, domina in lungo ed in largo guidando la squadra tatticamente e psicologicamente da vero leader.  

Vittoria dei rossi frutto di un'ottima organizzazione di gioco ormai collaudata con un Rino (voto 8.5)in grande spolvero che continua a stupire sulla falsariga della straordinaria stagione 2017, con un Walter (voto 8) a cui le voci di mercato hanno bagnato sì le polveri da bomber ma che hanno invece incrementato le sue doti di uomo assist e di grande movimento sempre pronto a dettare il passaggio, con un Domenico (voto 8.5) sorprendente nella sua forma fisica e nella sua capacità di attaccare gli spazi oltre che nella solita solidità difensiva, con un Enrico (voto 8) generoso oltre ogni limite capace di contenere e limitare un attaccante come Lorenzo e soprattutto con un Alex (voto 10) sontuoso che esce dal campo stremato dopo aver dato tutto il possibile ed anche di più ma pienamente soddisfatto dalla vittoria.

Gialli che hanno pagato qualcosa in difesa per la doppia assenza di Dimos e Salvatore anche se non si può certo dire che Tommaso e Lorenzo non abbiano fatto la loro parte, anzi. Un inizio così così di tutta la squadra ed una parte centrale giocata benissimo con voglia e determinazione da vendere che ha permesso loro di riagguantare una partita che già era in salita. Ottimo Paolo (voto 7.5) con diversi salvataggi importanti e qualche sortita in avanti di rilievo, bene Tommaso (voto 6.5) sempre pronto al dialogo con i compagni anche se troppo "molle" in difesa, bene anche Mathew (voto 6.5) più nei recuperi difensivi che negli affondi offensivi, bella prova anche per Mimmo (voto 7.5) che ha cercato di guidare la sua squadra prima dalle retrovie poi da ogni parte del campo, e infine Lorenzo (voto 7) come sempre generoso nella corsa e nel cercare la soluzione finale anche (e spesso) da solo.
Parlare di classifica dopo una sola giornata non ha senso mentre si ripropone una gara molto interessante tra i marcatori con Rino leader che addirittura fa meglio dell'anno scorso dove alla prima giornata esordì con una doppietta e con Mimmo e Alessandro che lo seguono a ruota.

Alla prossima   




venerdì 5 gennaio 2018

FINALE DI COPPA ITALIA AL CARDIOPALMO!! ALESSANDRO TRASCINA I ROSSI ALLA DOPPIETTA!!

Venerdì 29 dicembre 2017
h 19.30 prati37

Siamo giunti alla conclusione della stagione 2017 e non può mancare l'appuntamento con la finale della coppa italia del giovedì che vale per la stagione 2018 e che permette alla squadra vittoriosa di fregiarsi della coccarda tricolore sulla casacca per la prossima stagione. Nelle precedenti quattro edizioni i rossi hanno prevalso per tre volte (2014; 2016 e 2017) mentre è solo una la vittoria dei gialli (2015).
Nella storia della coppa italia il re dei cannonieri è Rocco che in tre finali giocate ( 2 con i gialli e 1 con i rossi) è riuscito a segnare ben 8 reti.
Ma stasera Rocco è assente dalla finale per motivi di lavoro e pertanto le formazioni in campo sono così composte:
Paolo, Salvatore, Mimmo, Mathew e Tommaso per i gialli
Domenico, Alessandro, Rino, Walter ed Enrico ( a cui fa posto Giancarlo) per i rossi.
La partita
Si va ad iniziare e i rossi partono davvero forte spinti dal motore Alex che si mette subito in mostra per grinta e decisione sia nell'interdizione che in cabina di regia.. Walter viene subito innescato da un servizio al bacio di Alex ma il suo tiro immediato è respinto da Paolo. I gialli cercano di manovrare con calma per aggirare il pressing rosso che Alex vuole altissimo, ci prova Tommaso dalla distanza con un gran diagonale sul fondo ma poi sono i rossi a dominare questa prima frazione di gioco.. Rino tenta il gioco di prestigio con una deviazione al volo che vede la palla uscire di un nulla e poi è ancora Walter ad avere la palla giusta per portare i suoi avanti ma Mimmo chiude con perfetta scelta di tempo.
Predominio rosso, dunque, che sfocia nel gran tiro di Walter sull'assist di Rino con la palla che si stampa sulla traversa e poi schizza via sul fondo. I gialli resistono al forcing rosso ma non riescono quasi ad uscire dalla loro metà campo. Solo un tiro di Mimmo dalla distanza prova a spezzare l'assedio ma Enrico in porta è attento.
Il vantaggio rosso è nell'aria.. e arriva giustamente dal loro uomo migliore fino a questo momento: Alex, infatti, lascia partire un gran tiro dal limite sinistro dell'area gialla, la palla è sul palo, su Salvatore e poi in rete con Enrico a due passi prontissimo ad una deviazione vincente che invece non serve. Siamo al 12' ed è l'1 a 0 per i rossi che raccolgono i frutti di numerose azioni ed occasioni create finora. Sulla scia del vantaggio, i rossi sfiorano il raddoppio in almeno altre due occasioni con Walter che ruba palla a Paolo ma poi spara su Salvatore in uscita e con Rino che di tacco prova la deviazione maligna ma Salvatore è attentissimo e respinge con bravura.
I gialli rispondono con un lancio lunghissimo per Mimmo che con un eccellente quanto inaspettato colpo di testa costringe Domenico al paratone con deviazione in angolo per evitare il pareggio.
Ci tenta anche Tommaso con uno dei suoi sinistri devastanti ma Domenico respinge ancora e poi tocca ai rossi tornare alla carica con doppia conclusione di Walter che però stasera fa tutto bene fino al tiro che risulta sempre o sbagliato o preda dei difensori gialli. Alex gli predica addosso mentre prova anche lui a sparare un missile che fa la barba al palo. La partita è sempre però nelle mani dei rossi che spingono veramente forte per mettere il risultato al sicuro collezionando diverse occasioni da gol una delle quali con Enrico che, servito da Alex in piena area, va a stoppare la palla per poi tirare un gran calcio a Salvatore che nel frattempo gli aveva tolto il pallone. Gioco fermo per qualche minuto e si riprende con i rossi ancora in avanti che si divorano un'altra buona occasione sempre con Walter che viene innescato perfettamente da un recupero a centrocampo di Domenico che lo mette in condizioni di arrivare a tu per tu con Mathew che però ne devia il tiro con bravura.
Walter si maledice da solo, oltre alle maledizioni che gli lancia Alex, ma forse le voci di mercato che lo vogliono protagonista di uno scambio con il mago, lo hanno distratto...
passano alcuni minuti e Walter si rifà su tutte le occasioni buttate via, o almeno in parte, controllando una bella palla di Alex e servendola su un vassoio d'argento a Domenico pronto ad infilarsi in area libero da marcature ed a battere il mago con un diagonale preciso nell'angolino opposto. 2 a 0 al 29' e rossi da urlo!!
Momento critico della partita, i rossi sembrano poter dilagare, Enrico ripete la stessa azione di prima con Salvatore, stop in piena area e gran calcio negli stinchi ad abbattere il povero Salvatore che stramazza al suolo... poi è Walter che coglie la parte superiore della traversa con un tiro dopo una bella discesa con Rino..
ancora i rossi in avanti.. azione tambureggiante con batti e ribatti tra Walter, Salvatore, Enrico, Paolo e poi tocca a Domenico tentare di mettere in rete al volo di sinistro con la porta sguarnita ma la palla vola alta sulla traversa.
I gialli mostrano segni di reazione con due azioni consecutive di Mimmo che va a concludere in entrambi i casi con due tiri potenti che Walter respinge con difficoltà e poi tocca a Tommaso dimostrare grande agilità andandosene sulla sinistra per poi sparare un gran tiro che scheggia il palo.
Crescono i gialli che avanzano il proprio baricentro mantenendosi in maniera più costante in attacco e calano i rossi con Alex che comincia a lanciare urla e ammonimenti per quello che vede. la partita cambia aspetto, i gialli dimostrano di crederci ancora e mettono in campo tutto quello che hanno mentre i rossi dimostrano di avere il braccino corto e un calo di tensione preoccupante. Al 40', Mimmo se ne va da sinistra a destra inseguito e contrastato sia da Alex che da Domenico ma nonostante tutto riesce ad arrivare al tiro rasoterra che risulta una rasoiata imprendibile dritta nell'angolino alla sinistra di Enrico. 2 a 1 e partita più che mai riaperta!!
Quella che sembrava una finale già in cassaforte per i rossi, diventa ora una finale incandescente con i gialli che sentono di poter recuperare lo svantaggio.
Si combatte a tutto campo con i gialli che ci provano con una staffilata di Mathew, Enrico chiude alla grande; con un tentativo di Paolo che Domenico controlla con un rilancio in anticipo e con un altro tiro di Mimmo che sorvola di poco la traversa. I rossi dal canto loro cercano il gol che possa spezzare le speranze degli avversari ma Rino prima e Alex dopo, mancano l'occasione per pochissimo. I minuti scorrono sempre più veloci per i gialli e sempre più lenti per i rossi in un clima di battaglia mentre già qualcuno si preoccupa di eventuali supplementari e rigori.. i gialli sfiorano il pareggio con Tommaso che trova pronto Domenico alla respinta e dall'altra parte c'è un grande intervento di Salvatore a chiudere sul lanciatissimo Walter e poi su Enrico che tenta di entrare nella storia con un diagonale in corsa.
Al 69' però, a pochi minuti alla fine, Paolo riceve palla in piena area rossa contrastato da Enrico.. la palla è come un flipper tra i due, Enrico sembra prevalere ma la palla invece è ancora di Paolo che caparbiamente la difende e poi con un tiro rasoterra preciso al millimetro la spedisce nell'angolino più lontano con Domenico immobile... 2 a 2 e apoteosi!!! I gialli sono impazziti di gioia, i rossi quasi increduli.. Alex sbraita come un forsennato contro Enrico.. ci sono tutti i presupposti per un finale decisamente imprevedibile..
Palla al centro, Rino la tocca per Alex che pieno di rabbia feroce si lancia in avanti e con un tiro terrificante scardina la porta gialla con la palla che colpisce la parte inferiore della traversa, rimbalza sulla linea, ancora sulla traversa e poi in rete per l'incredibile 3 a 2 al 70' con i gialli che ancora non si sono resi conto del pareggio che si ritrovano di nuovo sotto di un gol!!
I rossi esplodono attorno ad Alex mentre Salvatore urla come un indemoniato contro i suoi compagni rei di aver permesso ad Alex di arrivare al tiro indisturbato... ma la realtà è questa: 3 a 2 per i rossi a pochissimo dal fischio finale.
Fischio finale che arriva senza altre grosse emozioni e senza recupero visto che in campo sono già presenti le squadre della partita successiva..
I rossi urlano di gioia per la vittoria e per il pericolo scampato mentre per i gialli la delusione è enorme per una gara giocata al massimo delle loro possibilità dopo un inizio titubante e per aver visto prima il paradiso e poi di nuovo l'inferno tutto in meno di un minuto!!!
Che finale!!! Alla fine applausi per tutti i protagonisti di una partita bella e vissuta in pieno fino alla fine. Bravi tutti.









PAGELLE
Domenico 8: prestazione caparbia con ottime giocate e un bel gol a coronamento di una bella partita.

Alessandro 10: in coppa italia non c'è il titolo di migliore in campo ma Alex lo merita in ogni caso per essere sceso in campo con ancora più determinazione del solito e per la capacità di trascinare alla vittoria i suoi con una reazione degna di un grande!!!

Rino 8: inizio con i fuochi d'artificio, poi si allinea alla squadra calando vistosamente ma senza mollare mai.

Enrico 8: la sua generosità non è in discussione, vuole fare e strafare ed alla fine la sua è una gara più che positiva.

Walter 8: serata di polveri bagnate per lui ma anche di tanto movimento e tante giocate di sponda al servizio della squadra.

Paolo 8: solito guerriero instancabile, fornisce una grande prestazione coronata da un altrettanto grande gol.

Salvatore 7.5: viene quasi abbattuto da Enrico ma non molla mai fino alla fine.

Mimmo 8: gira e rigira è sempre protagonista come trascinatore della sua squadra.

Mathew 7: qualche tiro in meno e qualche passaggio in più e sarebbe perfetto. Ottimi i recuperi difensivi.

Tommaso 7: si impegna a fondo con grande determinazione e coraggio per una partita positiva.

Archiviamo la coppa italia e con lei la stagione 2017 ancora una volta all'insegna dei rossi ma già siamo alle porte della nuova stagione che incombe!! 

sabato 23 dicembre 2017

BUON NATALE A TUTTI!!



BUON NATALE A TUTTI GLI AMICI DEL GIOVEDI


ULTIMA GIORNATA DI CAMPIONATO: ROSSI ANCORA VITTORIOSI.

21 dicembre 2017 
h 19.30 Prati37

Ultima giornata di campionato, assenze solo nella squadra rossa con Rino e Giancarlo out per motivi diversi. In loro vece ecco pronti Lorenzo alla sua 17^ presenza ( 6^ con i rossi) e Alessandro B. all'esordio assoluto nel nostro campionato, reclutato da Mathew.
I gialli chiudono la loro stagione con tutti i titolari in campo e pertanto ecco Dimos, Paolo, Salvatore, Mathew e Mimmo pronti a cercare una vittoria e magari anche qualche gol per Mimmo che ha ancora nel mirino il titolo di capocannoniere avendo un solo gol di svantaggio su Alessandro.
Rossi con Domenico, Alessandro (Alex), Walter, Lorenzo e Alessandro B.

La partita
Partono forte, come era prevedibile, i rossi con Lorenzo e Alessandro B che fanno valere la loro freschezza atletica e la loro età nettamente inferiore a quella di tutti i restanti giocatori. Paolo fa gli straordinari sin da subito con un paio di interventi sui tiri di Lorenzo e di Alessandro B e poi ci prova anche Alex da fuori area con poca fortuna.
I gialli si fanno vedere con qualche sgroppata di Mimmo sempre inseguito e contrastato da Alex e con qualche lancio troppo lungo per lo stesso Mimmo e per Mathew.
Il gol arriva al 6' quando Alessandro B. è lesto a mettere in rete da distanza ravvicinata l'1 a 0 per i rossi.
Passano 3 minuti e Lorenzo se ne va sulla destra e lascia partire una saetta imprendibile alla sua maniera portando i rossi sul 2 a 0. Siamo al 9' e sembra profilarsi una goleada a scapito dei gialli che invece reagiscono benissimo e al 12' accorciano le distanze con un gran gol del mago che batte Walter con un secco diagonale. I gialli si fanno vedere ancora alla ricerca del pareggio con una girata di Dimos da calcio d'angolo e poi con un tiro bomba di Mimmo fuori di un pelo. 
La partita è viva e vibrante, i rossi fraseggiano in maniera rapida e continua con Lorenzo, Alex e Alessandro B su tutti e con la difesa gialla che si mostra molto attenta e concentrata. Al 16' però, è ancora Alessandro B a trovare la via del gol al termine di un'azione in velocità di Lorenzo. 3 a 1. Passano 2 minuti ed ecco che Lorenzo se ne va a tre avversari con una delle sue solite rapidissime accelerazioni e conclude in rete con un diagonale assassino per il 4 a 1 al 18'. La partita è pirotecnica con i rossi con una formazione a trazione anteriore e con i gialli che cercano il contropiede... e al 22' su palla persa nella tre quarti avversaria da Lorenzo, scatta Mimmo che in contropiede, inutilmente inseguito da Alex, si presenta a tu per tu con Alessandro B e lo batte senza pietà per il 4 a 2 e soprattutto per il suo 41° gol personale raggiungendo Alex in cima alla classifica marcatori!!!! 
La risposta di Alex è immediata, palla al centro, doppio scambio Lorenzo-Alex e gran tiro rabbioso sotto la traversa per il 5 a 2 al 23' ma soprattutto per il nuovo vantaggio di Alex nella classifica cannonieri!!! 42 a 41!! 
A questo punto le squadre hanno già dato molto in campo e i ritmi rallentano anche se le occasioni non mancano soprattutto da parte rossa ma anche i gialli si fanno apprezzare per impegno e determinazione. Un recupero prodigioso di Alessandro B impedisce a Mimmo di centrare la porta con un tiro da distanza ravvicinata mentre dall'altra parte Salvatore si immola su Lorenzo impedendogli la tripletta.
Occasione anche per Walter che duetta bene con Domenico per poi chiudere con un tiro di un pelo a lato. Ci prova ancora Alex di testa in un paio di circostanze ma senza troppa precisione e allora al 54' ci pensa Lorenzo a rendere il punteggio più rotondo con un altro dei suoi missili imprendibili dal limite: 6 a 2 e palla al centro. 
I gialli non ci stanno e, complice un calo di tensione e di forza dei rossi, si riversano in avanti con rabbia e convinzione: Domenico compie due miracoli consecutivi prima sul mago respingendo in uscita e poi su Mimmo con una deviazione d'istinto su mischia furibonda ma nulla può al 61' quando ancora il mago riesce a sgattaiolare tra i difensori avversari e a farsi trovare libero in piena area da un ottimo filtrante di Mimmo.. controllo e palla nel sacco per il 6 a 3. 
I gialli ci credono e persino Dimos va a fare il suo turno di porta dove sforna una serie di interventi degni di un vero portiere respingendo le conclusioni di Domenico, Lorenzo ed Alex che in seconda battuta colpisce anche una clamorosa traversa con una bomba terrificante dal limite. Dall'altra parte Mimmo cerca la personale doppietta con un paio di conclusioni delle sue ma Alessandro B (che ha finito la benzina)  è attento in porta.
La gara scivola verso la conclusione e a dare il sigillo finale è ancora Lorenzo con un altro gol (il quarto) dopo un gran controllo e altrettanto grande tiro che chiude la partita sul 7 a 3 al 73'.

Migliore in campo della partita viene eletto Alex (alla sua decima affermazione personale) in virtù dell'ennesima grande prestazione regalata in questa stagione trionfale. Campionato, capocannoniere e best player 2017 per lui che non finisce mai di stupire continuando ad essere l'arma vincente dei rossi.
STANDING OVATION

Partita bella nonostante le titubanze iniziali dei gialli che sono entrati in campo quasi condannati a dover subire una goleada.. invece la partita si è dimostrata molto più combattuta di quanto non dica il risultato con i rossi sicuramente superiori in qualità e tecnica ma con i gialli determinatissimi a non farsi massacrare. Insomma alla fine una bella conclusione di un campionato dominato dai rossi che concludono la loro stagione a quota 84 punti e 189 gol con un vantaggio di +45 punti  e +44 reti sui gialli che hanno accumulato 39 punti e 145 reti.
Ma per le statistiche vi rimandiamo come sempre ad Enrico che prima o poi le finirà.
PAGELLE
Domenico 8: buona prestazione molto ordinata e attenta con due parate eccellenti nel momento migliore dei gialli.
Alex 10: migliore in campo.
Walter 8.5: si sacrifica, e bene,  in difesa visto il netto sbilanciamento in avanti della squadra.  
Alessandro B 8: parte a razzo mostrando generosità e altruismo oltre al senso del gol. Quando finisce la benzina si fa valere anche in porta.
Lorenzo 9.5: il solito bomber implacabile.. 

Dimos 8.5: il presidente mette in campo una grande prestazione corredata di dieci minuti da grande protagonista in porta con grandi interventi senza subire gol.
Paolo 7.5: solita grinta e carattere da vendere, lotta su ogni palla come se fosse l'ultima.
Salvatore 7.5: stesso discorso fatto per Paolo, grande lottatore su tutti i palloni.. già nel mirino dei rossi per la prossima stagione....
Mathew 7.5: qualche errore di egoismo ma anche due gran gol e ottimi recuperi in difesa!!
Mimmo 8.5: ancora una grande prestazione per lui che tradisce raramente le aspettative.

Un caro saluto a tutti, mandiamo in archivio anche questo campionato e cominciamo già a pensare al
prossimo per un altro anno insieme a divertirsi!!